Author: neo

Interactive tables by N!03 [ennezerotre] - curated by Fabia Molteni+Cinzia Rizzo+Franco Rolle In this large area of 4500 square meters divided over 4 floors, you can enjoy a selection of cloths from 1980 until today. The selection, which does not follow a chronological order, tells the story...

11091228_1083268311699864_494839241678208144_n   videoinstallazioni di N!03 [ennezerotre] a cura di Fabia Molteni, Cinzia Rizzo, Franco Rolle 3 aprile – 23 agosto 2015 Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano via Toledo 185, Napoli A Napoli, la mostra racconta il ruolo della propaganda e la risposta sociale ad essa, proiettando lo spettatore nel clima martellante, nel ritmo frenetico e nei diversi linguaggi visivi e verbali di quegli anni. Protagonisti sono quindi non la successione degli eventi bellici o politici, che rimangono come scenario ineludibile, ma quello che si vuole far percepire, le emozioni e le azioni che si vogliono suscitare lontano dal fronte: la pietà, l’orrore, la rabbia, l’orgoglio, il riscatto, soprattutto dopo la sconfitta di Caporetto, e una nuova presa di coscienza da parte dell’intero paese.

Si sta per accendere una luce definitiva su un artista irripetibile, che ancora è tutto da scoprire. Non è solo il cantante più originale e provocatorio del nostro tempo; è anche un testimone formidabile di quarant’anni di storia del nostro paese, dagli anni di piombo agli anni del vuoto di senso. Con le sue canzoni ha raccontato l’uomo, le sue maschere, gli ultimi. Ha sdoganato con decenni di anticipo temi come la pedofilia, la droga, il controllo delle menti, l’identità di genere. Ha inciso nel costume e nel linguaggio, ha creato una sua rete prima della rete, sempre libero da tessere politiche e schieramenti identitari, sessuali, culturali. Il potere “magico e abbiettamente poetico” delle canzoni, come lo definisce Pasolini, in ZERO è assurto a elemento di unione trasversale tra generazioni, coniando materia d’incontro e di unione, stimolando volontà anestetizzate da un’epoca che tende a livellare le differenze e negare il respiro.

progetto allestimento e percorso narrativo N!03 [ennezerotre] a cura di Fabia Molteni, Cinzia Rizzo e Franco Rolle 100% ORIGINAL DESIGN UNA MOSTRA CURATA DA ELLE DECOR ITALIA MAXXI 19 NOVEMBRE/4 GENNAIO Roma, 18 novembre 2014 100% ORIGINAL DESIGN dal 19 novembre 2014 al 4 gennaio 2015 presso lo spazio D del MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, prodotta da Elle Decor Italia con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e del Comune di Roma Capitale.

Palazzo della Ragione Fotografia Piazza dei Mercanti 1, Milano 13 novembre 2014 – 8 marzo 2015 Dal 13 novembre 2014 all’8 marzo 2015, Palazzo della Ragione Fotografia di Milano presenta la prima mostra, mai dedicata, a Walter Bonatti, uno dei più grandi fotografi italiani. Promossa e prodotta dal Comune di Milano - Cultura, Palazzo della Ragione, Civita, Contrasto e GAmm Giunti, a cura di Alessandra Mauro e Angelo Ponta ed in collaborazione con l’archivio Bonatti.

On the occasion of Cape Town Design Capital 2014, Triennale Design Museum in collaboration with ITA presents for the first time in South Africa an upgraded and updated edition of The New Italian Design exhibition at The Waterfront Lookout, in Cape Town, from 5th until 25 October 2014: an overview on contemporary Italian design that explains and describes the transition of the movement and its links with economic, political, and technology changes that occurred over the past Century.

progetto di N!03 [ennezerotre] a cura di Fabia Molteni, Cinzia Rizzo e Franco Rolle

I tempi del cibo Mostra / installazione A cura dei Servizi Educativi di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura. Genova, Palazzo Ducale, 10 aprile – 4 maggio 2014 Sala del Munizioniere