Velázquez, Ritratti

Place

Accademia Carrara, Bergamo

Client

Accademia Carrara

Date
Category
Video Installazioni
About This Project

Velázquez

Accademia Carrara, Piazza G. Carrara 82 – Bergamo

17.06.2022-28.08.2022

Dal Prado di Madrid giunge in Carrara il Ritratto della regina Maria Anna d’Austria, uno degli ultimi capolavori del “pittore dei pittori” – secondo Édouard Manet – Velázquez (1599-1660).

La grande tela, che ritrae la regina con i simboli della casa d’Asburgo, tipici dei ritratti ufficiali, consente di apprezzare la maestria dell’ultimo Velázquez e fornisce un’occasione per approfondire uno dei protagonisti indiscussi della pittura europea anche grazie al dialogo con le opere della collezione del museo.

NEO [Narrative Environments Operas] introduce il percorso espositivo con l’installazione “Velázquez, Ritratti”. Un ritratto è un istante che racconta una vita intera, è un attimo che nel suo trascorrere diventa eterno. Quelli che il pittore Diego Velázquez realizza nel corso di una vita rivelano il suo profondo amore per il vero. Velázquez ritrae sempre, ritrae tutto, con imperturbabile flemma.” Ha amato Caravaggio e adorato Tiziano ma resta unicamente e profondamente Velázquez, pittore del re, anche quando ritrae nani e buffoni. La videoinstallazione dedicata al pittore spagnolo invita il pubblico a perdersi di fronte a numerose immagini di dipinti che mostrano l’emanciparsi del ritratto come forma espressiva, al di là di gerarchie, generi pittorici e convenzioni. La composizione delle immagini, accostate una accanto all’altra, richiama la struttura espositiva dei grandi musei ottocenteschi di tutto il mondo. Nel racconto multimediale i soggetti dei quadri variano e si moltiplicano in mille dettagli regalando al pubblico il privilegio di entrare nella materia pittorica di Velázquez. Così, messa in scena e racconto rendono omaggio alla pittura e al “pittore dei pittori”, come disse Édouard Manet definendo Velázquez.”